Legge Regionale 05-05-1999, n. 18 Disposizioni in materia di ricerca ed utilizzazione di acque sotterranee

  • -

Legge Regionale 05-05-1999, n. 18 Disposizioni in materia di ricerca ed utilizzazione di acque sotterranee

TITOLO I FINALITÀ DELLA LEGGE

Art. 1 – (Finalità) 1. Nello spirito dei principi sanciti dall’art. 1 della legge 5 gennaio 1994, n. 36, la presente legge disciplina la ricerca, l’estrazione e l’utilizzazione delle risorse idriche sotterranee della regione Puglia, con esclusione di quelle disciplinate da leggi speciali. 2. Le funzioni amministrative relative alla ricerca, estrazione ed utilizzazione delle acque sotterranee sono esercitate unitariamente dalla Regione per il tramite dei propri uffici periferici del Genio civile…

Art. 2.7 — CERTIFICATO DI ANALISI CHIMICA E BATTERIOLOGICA Il certificato deve essere rilasciato per campioni d’acqua prelevati, nei modi di legge, direttamente da tecnici del laboratorio analizzante

Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia

Art. 6-bis – (Semplificazione adempimenti) [1] 1. Per le richieste di concessione relative a emungimenti da pozzi aventi profondità massima 40 metri, con portate di prelievo fino a 5 litri al secondo e per volumi annui complessivi di 10 mila metri cubi, non vi è l’obbligo di allegare la documentazione di cui ai punti 2.2 (Atti di proprietà o titoli equipollenti), 2.3 (Relazione tecnica), 2.6 (Relazione idrogeologica) e 2.7 (Certificato di analisi chimica e batteriologica).

c) analisi chimiche e batteriologiche con l’espressa indicazione della salinità espressa in g/l e la dichiarazione che le acque sono state prelevate da un tecnico di laboratorio analizzante (due copie);

Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia

Art. 7 – (Durata della concessione) 1. La concessione ha durata quinquennale e può essere sospesa, revocata o modificata nel caso che si verifichino incrementi della salinità totale, ovvero fenomeni di contaminazione o situazioni tali da recare pregiudizio all’equilibrio della falda e/o all’ambiente circostante. 2. La concessione è rinnovabile, su istanza dell’interessato, con apposito provvedimento del dirigente responsabile dell’Ufficio del Genio civile che verificherà la sussistenza delle condizioni che diedero luogo alla concessione. 3. All’istanza di rinnovo va allegato: a) attestazione del versamento di lire 150 mila sul conto corrente postale intestato alla Regione Puglia per spese di istruttoria; b) certificazione delle analisi chimiche e batteriologiche delle acque emunte.

Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia

Art. 9 – (Verifica delle autorizzazioni per utilizzo domestico) 1. L’utilizzo di acque sotterranee per uso domestico è assoggettato a verifica quinquennale da parte dell’Ufficio del Genio civile. A tal fine l’utilizzatore ogni cinque anni deve trasmettere al predetto Ufficio i risultati delle analisi chimiche e batteriologiche delle acque emunte

Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia

Per ulteriori approfondimenti: Regione Puglia

Lo “Studio Consulenze Ambientali del Dott. Murri e Dott. De Francesco, effettua le analisi dell’acqua di pozzo a Lecce e provincia oltre che Brindisi e Taranto
Il servizio offerto, oltre alle analisi di laboratorio, prevede il supporto dei nostri esperti per comprendere le cause di eventuali contaminazioni e per valutare gli interventi da effettuare per riportare l’acqua nelle condizioni ottimali.

Per info: http://www.studioconsulenzeambientali.it

mail: studioconsulenze2010@gmail.com
Tel: 0836 563120 / 327 7723 083  / 347 0159628

Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia, Analisi acqua di pozzo Lecce e provincia

  • -

Normativa di riferimento sulla sicurezza alimentare

Lo “Studio Consulenze Ambientali del Dott. Murri e Dott. De Francesco, effettua le analisi degli alimenti a Lecce e provincia oltre che nel resto della puglia.
Il servizio offerto, oltre alle analisi di laboratorio, chimiche e microbiologiche, prevede il supporto dei nostri esperti per comprendere le cause di eventuali contaminazioni e per valutare gli interventi da effettuare.

Per info: http://www.studioconsulenzeambientali.it

mail: studioconsulenze2010@gmail.com

Tel: 0836 563120 / 327 7723 083  / 347 0159628

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 
 Elenco della principale normativa sulla sicurezza alimentare

(per alcuni regolamenti sono disponibili i testi consolidati ovvero l’integrazione in un atto legislativo delle sue successive modifiche e rettifiche).

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

Legge 30 aprile 1962 n. 283

Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 139 del 4 giugno 1962

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

REGOLAMENTO (CE) N. 178/2002 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l’Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza alimentare (testo consolidato)

 

REGOLAMENTO (CE) N. 852/2004 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 29 aprile 2004 sull’igiene dei prodotti alimentari (testo consolidato)

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

REGOLAMENTO (CE) N. 853/2004 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 29 aprile 2004 che stabilisce norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale (testo consolidato)

 

REGOLAMENTO (CE) N. 854/2004 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 29 aprile 2004 che stabilisce norme specifiche per l’organizzazione di controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano (testo consolidato)

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

REGOLAMENTO (CE) N. 882/2004 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 29 aprile 2004 relativo ai controlli ufficiali intesi a verificare la conformità alla normativa in materia di mangimi e di alimenti e alle norme sulla salute e sul benessere degli animali (testo consolidato)

 

DIRETTIVA 2004/41/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 21 aprile 2004 che abroga alcune direttive recanti norme sull’igiene dei prodotti alimentari e le disposizioni sanitarie per la produzione e la commercializzazione di determinati prodotti di origine animale destinati al consumo umano e che modifica le direttive 89/662/CEE del Consiglio e 92/118/CEE e la decisione 95/408/CE del Consiglio

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

Direttiva 2003/99/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 novembre 2003, sulle misure di sorveglianza delle zoonosi e degli agenti zoonotici, recante modifica della decisione 90/424/CEE del Consiglio e che abroga la direttiva 92/117/CEE del Consiglio.

 

Decreto Legislativo N. 191 del 4/4/2006. Attuazione della direttiva 2003/99/CE sulle misure di sorveglianza delle zoonosi e degli agenti zoonotici.  G.U. del 24/5/2006 n. 119

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

Decreto Legislativo N. 193 del 6/11/2007. Attuazione della direttiva 2004/41/CE relativa ai controlli in materia di sicurezza alimentare e applicazione dei regolamenti comunitari nel medesimo settore.  G.U. del 9/11/2007 n. 261

 

REGOLAMENTO (CE) n. 2073/2005 DELLA COMMISSIONE del 15 novembre 2005 sui criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari (testo consolidato)

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano su “Linee guida relative all’applicazione del Regolamento CE della Commissione europea n. 2073 del 15 novembre 2005 che stabilisce i criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari”

Analisi alimenti Lecce e provincia,  Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, Analisi alimenti Lecce e provincia, 

 


Richiedi un preventivo